Striscia la notizia compie 30 anni: insulti razzisti per le nuove veline

23 Settembre 2017 Off Di Sara Fonte
Striscia la notizia compie 30 anni: insulti razzisti per le nuove veline

Lunedì 25 settembre andrà in onda la trentesima edizione di Striscia la notizia, il famoso ed amato tg satirico condotto ancora una volta da Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio su canale 5.

Le nuove veline di questa edizione sono la bionda Mikaela Neaze SIlva e la mora Shaila Gatta. Mikaela ha origini afgane e questo pare abbia provocato reazioni razziste da parte di moltissimi fan del tg sul web.

Tra i commenti più assurdi si legge: “Prima erano la mora e la bionda, adesso saranno la mora e la nera dagli strani capelli biondi”“State usando la trasmissione per strumentalizzarla a favore dell’immigrazione”“In Italia ci sono belle ragazze, che bisogno c’è di scegliere quelle straniere”.

In merito a tale situazione i due conduttori hanno manifestato la loro opinione: “L’insulto razzista è la cosa più ignorante che una persona possa fare e su Facebook spesso si raduna questa gente”. In merito al tg hanno invece affermato: “Siamo qui da tanto tempo. Striscia piace perché non tradisce mai il pubblico, ogni anno sorprende e porta grandi risultati”.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui