Sanremo 2018, Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara

8 Febbraio 2018 Off Di Stefano T. Vilardo
Sanremo 2018, Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara

Sanremo 2018, “‘Non mi avete fatto niente’ è nuova”

Nella conferenza stampa sulla terza serata di Sanremo 2018 è stato annunciato che l‘ufficio legale Rai ha deciso che il brano “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Fabrizio Moro non vìola il regolamento, pertanto torneranno ad esibirsi questa sera. La notizia è stata accolta con un applauso in sala stampa. Ecco cosa dice il comunicato.

Sanremo 2018, il comunicato stampa

“A seguito delle valutazioni effettuate, la Rai ritiene che non si debba escludere dalla gara la canzone di Ermal Meta e Fabrizio Moro, in quanto conforme al requisito di novità previsto dal regolamento. Il brano di Meta e Moro ‘Non mi avete fatto niente’ contiene stralci del brano ‘Silenzio’ in misura inferiore a un terzo delle durata, quindi la circostanza che il brano sia stato già fruito non inficia la novità della canzone in gara. I due brani hanno stesure, durata, testi e melodie diverse. La somma degli stralci non supera un minuto e 3 secondi su una durata complessiva di 3 minuti e 24 secondi, dunque inferiore a un terzo. Le due canzoni, pur presentando analogie, non sono la stessa canzone. ‘Non mi avete fatto niente’ è dunque nuova e resta in gara”.

Sanremo 2018, continuano le polemiche dopo il comunicato

Molti giornalisti, dopo la lettura del comunicato dell’ufficio legale Rai, hanno comunque rincarato la dose su come questa decisione sia stata presa quasi come per spavento di ciò che è successo sui social nel corso della giornata di ieri. Molti giornalisti hanno criticato anche la disorganizzazione con il quale è stata gestista la situazione: ieri la Rai ha lanciato due cominicati stampa sull’argomento creando parecchia confusione. 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui