Grande Fratello, Bobby Solo risponde alla figlia Veronica

26 Aprile 2018 Off Di Stefano T. Vilardo
Grande Fratello, Bobby Solo risponde alla figlia Veronica

Grande Fratello, Bobby Solo ha risposto alla figlia

Ha scelto il settimanale Spy, in edicola da venerdì 27 aprile, per rispondere al Grande Fratello. Bobby Solo è stanco della situzione creatasi con la figlia Veronica Satti reclusa al Grande Fratello 2018 è parla senza freni.

«Ho dato incarico a un importante studio legale di tutelarmi, perché a mio avviso si sta usando la mia persona per fare audience. C’è uno sfruttamento illecito della mia immagine a scopo di lucro. Non è più diritto di cronaca e questo non mi piace. Confermo quello che ho già detto: in 15 anni non sono mai stato contattato, né cercato se non da avvocati, carabinieri e cause penali. Questa vicenda si esaurirà solo dopo le settimane del programma, ma non ho alcuna preoccupazione perché sono fiducioso nel buon senso di chi guarda da casa».

Veronica la scorsa puntata aveva confessato: «Io voglio ricongiungermi con lui, penso che possa fare bene a entrambi Se lui non lo crede, mi dispiace, ma io non mi arrenderò».

La replica di Bobby Solo è durissima:

«Avrebbe saputo come cercarmi, se solo avesse voluto. Mi chiamano da tutto il mondo. Sarebbe bastata anche un’e-mail: ”Voglio abbracciarti e stare con te”, invece di andare in televisione. Stanno facendo queste moine perché vorrebbero questo ricongiungimento al Grande Fratello per fare qualche punto di audience in più».

Riguardo, poi, alle accuse di abbandono aggiunge:

«Non c’è stata nessuna separazione. Sono state loro (Veronica e la madre Mimma Foti) a non voler comunicare con me per 15 anni per motivi economici. Lei lo ha detto in tutte le trasmissioni da due anni a questa parte, dove cercava solo soldi. Visto che quelli non ci sono, ora cercano altre strade. Veronica dice che ha rifiutato i soldi del mantenimento. Falso. Non ha rifiutato alcunché, ha semplicemente perso la causa».


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui