Andrea Damante e Giulia De Lellis si sono lasciati, parla lui: “Abbiamo bisogno di staccare un attimo…”

12 Agosto 2020 Off Di Sara Fonte
Andrea Damante e Giulia De Lellis si sono lasciati, parla lui: “Abbiamo bisogno di staccare un attimo…”

Giulia De Lellis e Andrea Damante non stanno più insieme, ecco cosa ha spiegato l’ex tronista di Uomini e Donne

Giulia De Lellis e Andrea Damante non stanno più insieme, da un po’ si parlava della loro crisi sentimentale.  I due si sono conosciuti e innamorati anni fa al Trono Classico di Uomini e Donneprogramma condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

Dopo vari tira e molla a causa dei tradimenti del deejay veronese, i due pochi mesi fa avevano deciso di concedere un’altra possibilità alla loro storia d’amore. Le cose tra loro sembravano procedere a gonfie vele, di recente però sono nate nuove incomprensioni nel loro rapporto che li ha spinti ad allontanarsi.

Di recente era stata proprio la nota ed amata influencer a spiegare ai fan che lei e il fidanzato stavano attraversando un momento un po’ particolare della loro vita, si sono resi conto che molte cose sono cambiate.

Oggi Andrea Damante e Giulia De Lellis non sono più una coppia, hanno deciso di prendersi una pausa per capire se sono ancora fatti per stare insieme. A confermare la loro rottura ci ha pensato il settimanale Chi, nel nuovo numero in edicola da oggi, mercoledì 12 agosto 2020.

Intervistato dalla rivista diretta da Alfonso Signorini Andrea Damante parlando della rottura con Giulia De Lellis ha svelato: “Abbiamo bisogno di staccare un attimo per capire se continuare o meno”. L’ex tronista ha fatto poi sapere che entrambi hanno bisogno di “svuotare la testa da troppe cose”.

Andrea Damante e Giulia De Lellis riusciranno anche questa volta a ritrovarsi dopo un periodo di lontananza? I loro tantissimi fan sperano di si! Non ci resta che attendere nuove indiscrezioni per scoprire che piega prenderà il loro rapporto.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui