Sab. Set 25th, 2021

A “Buoni o cattivi”, programma condotto da Veronica Gentili su Italia 1, Diletta Leotta parla del brutto episodio di revenge porn del quale è stata, suo malgrado, protagonista nel 2016.

Questa sera, in prima serata su Italia 1, va in onda la seconda puntata di “Buoni o cattivi”, programma nel quale la conduttrice Veronica Gentili, insieme ad una serie di ospiti, affronta temi legati all’attualità.  Nel secondo appuntamento della trasmissione, per parlare di revenge porn, sarà presente Diletta Leotta (la puntata è registrata). La giornalista sportiva di DAZN, nel 2016, è balzata agli onori delle cronache per una serie di suoi scatti privati che furono rubati dal suo pc e fecero il giro sul Web e sui giornali. Diletta, nel ricordare quell’episodio doloroso, dichiara:

“Le mie foto private online? Pensavo la mia vita fosse finita. È stato un momento tragico. Ho pensato che la mia vita fosse finita, che non sarei più uscita di casa perché all’idea che le persone potessero guardarmi, anche se avevo i vestiti, mi sentivo nuda”.

Diletta venne a conoscenza del furto delle sue foto tramite un suo amico:

“Quel momento me lo ricordo benissimo.  Un mio amico mi ha detto che stavano girando delle mie foto, foto strane, e io ho risposto che sicuramente non erano mie, che non ero io, pensando a dei fotomontaggi. Lui mi ha mandato la prima foto e io ho sentito un vuoto dentro, mi si è bloccato il respiro credo per più di dieci minuti, non riuscivo proprio a respirare. È stato un momento tragico”.

Le foto, del resto, furono scattate da lei in totale ingenuità:

“Quelle foto, in alcune ero ancora minorenne, erano foto che una ragazza si scatta con l’ingenuità di vedersi davanti a uno specchio, dopo la doccia. Non le avevo mai mandate a nessuno, erano all’interno del mio computer che è stato hackerato”.

Maria Rita Gagliardi

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Maria Rita Gagliardini

Sono Maria Rita, ho 32 anni ed amo la scrittura, la Tv, il gossip e l'arte, in tutte le sue forme.