Sab. Nov 4th, 2023

Il Codacons si è scagliato ancora una volta contro il marito di Chiara Ferragni per il videoclip di Mille: ecco perché

E’ ancora guerra tra Fedez e il Codacons. Questa volta al centro della polemica è finito il videoclip di Mille, brano estivo che il rapper ha lanciato da poco con Orietta Berti e Achille Lauro. Il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori ha chiesto il ritiro del filmato, poiché includerebbe pubblicità occulta.

Non solo: ha persino presentato un esposto all’Antitrust e all’Istituto di Autodisciplina pubblicitaria, chiedendo le giuste sanzioni e la rimozione da radio, dalla tv e dal web del brano e del videoclip. Il motivo? Secondo il Codacons, Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti stimolerebbero al consumo di Coca-cola. Come si legge nel comunicato del Codacons, il video e il brano citano il marchio della nota bevanda, senza informare gli spettatori dell’inserimento marchi a scopi commerciali all’interno del filmato stesso. Dunque, oltre a fare pubblicità occulta, il video infrangerebbe le norme dell’Antitrust.

Il Codacons inoltre ha affermato che i credits del videoclip di Mille su Youtube presenterebbero dei riferimenti alla Coca-cola come product placement. L’associazione ha infine spiegato che quest’informazione non è sufficiente, perché “non immediatamente percepibile dagli utenti, a meno che gli stessi non vadano a cercarla tra i credits del video“.

Al momento, Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti non hanno commentato le accuse da parte del Codacons.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram