Mondiali a Mediaset, RaiSport sciopera per il derby di Torino

28 Dicembre 2017 Off Di Stefano T. Vilardo
Mondiali a Mediaset, RaiSport sciopera per il derby di Torino

I diritti tv dei mondiali a Mediaset sono un fatto storico per la tv

L’assegnazione dei diritti televisivi dei prossimo mondiali di calcio che si disputeranno questa estate in Russia non è andata giù a molti, tra cui ai giornalisti sportivi di Rai Sport. Per la prima volta nella storia, infatti, sarà una piattaforma commerciale, Mediaset, a trasmettere tutte le partite di un mondiale. Mondiale che, tra l’altro, non potrà contare della Nazionale Italiana esclusa durante lo scorso match contro la Svezia.

Rai Sport sciopera per un match importante

Rai Sport, quindi, contesta l’assegnazione dei Mondiali 2018 a Mediaset e ha annunciato uno sciopero. Sarà in conomitanza con la partita di Coppa Italia tra Juventus e Torino che si disputerà il prossimo mercoledì 3 gennaio. L’incontro, valevole per i quarti di finale, sarà trasmesso in diretta e in prima serata su Rai 1 ma non potrà contare di un commento, né di pre e postpartita, proprio in occasione dello sciopero. In una nota Usigrai e CdR RaiSport hanno espresso sconcerto, definendo la mancata assegnazione dei diritti al servizio pubblico

un fatto gravissimo e inaccettabile sia a livello di immagine (non era mai accaduto nella storia del servizio pubblico) e sia nei confronti di tutti i cittadini”.

I giornalisti della tv di Stato hanno duramente attaccato i vertici dell’azienda, accusando di aver proposto più volte negli ultimi mesi un incontro per definire l’impegno in vista dei Mondiali senza ricevere alcun riscontro.

L’agitazione si somma anche in vista della probabile mancata assegnazione dei diritti della Formula 1, rischiando di lasciare tutti i motori a Sky. Questo ha quindi portato ben centoventi giornalisti a scioperare proprio in occasione dell’attesto derby di Torino.

Il match si disputerà allo Juventus Stadium di Torino e sarà visibile su Rai 1 a partire dalle 20.45 ma senza telecronaca, senza commento tecnico, e senza pre e post partita.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui