Mer. Lug 6th, 2022

Fabio Rovazzi: “Soffro per la situazione creata con Fedez

Fabio Rovazzi non sembra aver preso bene la rottura lavorativa e di amicizia con Fedez. A distanza di qualche mese Rovazzi ha provato a spiegare i motivi che lo hanno spinto a lasciare la Newtopia, l’etichetta discografica indipendente e agenzia creata da J-Ax e Fedez nel 2013.

«Non c’è nessuna Yoko Ono in questa storia – ha confessato Rovazzi al Corriere – Mi fa impazzire che tutti cerchino il motivo della rottura… Anche sugli auguri per la nascita del figlio… Non è che se non li vedi su Instagram, non glieli ho fatti. Ho lasciato la Newtopia perché Newtopia era in prevalenza discografica e io ho velleità diverse, volevo creare una mia realtà. Per me, la musica è sempre stata prima da guardare».

 Poi, al quotidiano, rivela che al matrimonio previsto per Fedez e Chiara Ferragni a settembre non sarà presente, e che di certo le incompresioni di questo tipo non si risolvono con i giornali.

«Con J-Ax è tutto a posto […] soffro per la situazione creata con Fedez e non andrò al suo matrimonio. I rapporti sono la cosa più bella nella vita, quando litighi o hai un’incomprensione, il tempo aiuta. Sulle scuse, sui motivi, non è che raccontandoli a un giornale migliori le cose».

Era stato lui stesso, qualche settimana fa intervistato da Radio Deejay a chiarire:

Le amicizie nascono, crescono, corrono e a volte inciampano. In questo caso siamo bene o male inciampati, perché abbiamo idee differenti e io ho velleità totalmente diverse dalle sue. Spero che i rapporti si risanino col tempo però non vi dico altro, sono affari miei”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui