UeD, Giuliano Giuliani sbotta: “La redazione ti usa come un pacco”

13 Settembre 2018 Off Di Sara Fonte
UeD, Giuliano Giuliani sbotta: “La redazione ti usa come un pacco”

Giuliano Giuliani si scaglia contro la redazione di Uomini e Donne

Al centro del gossip nelle ultime ore Giuliano Giuliani, ex cavaliere del Trono Over di Uomini e Donne, talk show condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

L’ex cavaliere non ha mai digerito il fatto di non essere stato più chiamato dalla redazione per tornare in trasmissione. A detta sua il programma usa la gente solo per una questione di visibilità.

Giuliano Giuliani IsaeChia ha raccontato: “Sono deluso, sono scomparso improvvisamente dal video senza un perché. Non sono stato cacciato, ma sospeso, che poi dopo è risultato essere la medesima cosa.”

L’ex cavaliere ha poi aggiunto: “I telespettatori che non sapevano nulla tutt’ora mi chiedono se tornerò mai a Uomini e Donne. Mi era stato riferito che al momento ero sospeso, ma che se si fosse presentata qualche donna per me mi avrebbero telefonato, invece niente di niente…”

Giuliani pensa che la redazione non si comporti allo stesso modo con tutti: “Ho avuto occasione di notare stranezze su stranezze. Antonio Jorio ha visto più di cento donne, mentre io appena una decina. Dovevo corteggiare le donne del parterre con fatica mentre lui ha detto sempre “no grazie” a chiunque non le sia andata a genio. Trovo che questo sia uno schiaffo allo scopo della trasmissione, il programma deve creare le coppie non personaggi.”

Giuliano Giuliani ha concluso lo sfogo dicendo: “Maria De Filippi rimane sempre la regina della televisione, la ringrazio per l’ospitalità avuta, ma ho capito che la redazione ti usa come un pacco. Nel mio caso sarebbero state giuste e opportune più umanità e la possibilità di ritornare in studio, lo dico io, ma lo dicono anche gli italiani. Io sono ancora single e vi mando un caro saluto, Giuliano Giuliani.”

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui