Paola Caruso ritrova la sua vera madre: “Dopo 34 anni è stato uno shock”

5 Febbraio 2019 Off Di Sara Fonte
Paola Caruso ritrova la sua vera madre: “Dopo 34 anni è stato uno shock”

Paola Caruso vuole fare il test del DNA per scoprire se ha davvero ritrovato la madre biologica

Si torna a parlare ancora una volta di Paola Caruso, l’ex Bonas di Avanti un altro potrebbe aver ritrovato la sua vera madre, la donna dopo la sua nascita l’aveva data in adozione.

A scrivere alla Caruso è stata la figlia della sua presunta madre biologica, una lettera nella quale spiega il motivo che l’ha spinta a darla in adozione. La lettera è stata letta in diretta a Domenica Live da Barbara D’Urso: “Mia madre sostiene che tu sei sua figlia. Lei ti ha partorito nella clinica di Catanzaro ma mia nonna era contraria a questa gravidanza perché il tuo vero padre, un calciatore, era scappato via.”

E ancora: “Così dopo il parto mia nonna ha detto che tu eri morta ma in realtà eri stata data in adozione. Solo qualche tempo dopo ha ammesso la verità”.

Dopo aver ascoltato il contenuto della lettera, Paola Caruso ha affermato: “Sono scioccata, voglio prima parlarne con la mia madre adottiva. Sono pronta a fare il test del DNA”.

La Caruso è tornato sull’argomento ieri a Pomeriggio Cinque, dove ha svelato quale sia stata la sua reazione non appena ha scoperto che sua madre si è fatta viva dopo tutti questi anni. Queste le sue parole: “Quando me lo hanno comunicato Giovedì ho avuto le contrazioni la sera e ho detto adesso partorisco. Dopo 34 anni è stato uno shock, in un momento così delicato poi.”

Paola Caruso ha concluso dicendo: Io non vorrei illudermi né in positivo né in negativo. Sicuramente le date coincidono. Io ho paura di fare un torno alla mia mamma, che io amo troppo. Voglio parlare con la mia mamma.”

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui