Very Instagram People, intervista esclusiva a Giorgio Ciccone, Digital Creator

5 Novembre 2019 Off Di NonSolo.Tv
Very Instagram People, intervista esclusiva a Giorgio Ciccone, Digital Creator

La nostra rubrica (V.I.P) dedicata al mondo degli influencer si occuperà in questa puntata del mondo digital e della creatività. Protagonista è Giorgio Ciccone, persona altamente creativa ed eclettica che già nel 2007 fu pioniere e precoce anticipatore dell’universo della comunicazione ed oggi mescola in maniera sapiente ed innovativa linguaggi, arte e connessioni.

D: Giorgio Ciccone. Puoi raccontarci il tuo percorso su Instagram?

R: Il mio percorso nel digital nasce nel 2007 su piattaforme che hanno anticipato Instagram. Avevo un diary che parlava della mia vita, di cinema e di musica che all’epoca era molto seguito e già fuori dagli schemi. Creavo tanti contenuti fotografici che caricavo su flickr, dove avevo la mia piccola community. Queste due realtà mi hanno aiutato a coltivare la passione per il digital che poi naturalmente si è trasportato ed evoluto su Instagram con il suo avvento.

D: Digital creator. Puoi spiegarci questa figura?

R: Come dice la parola stessa: creatore di contentenuti digital. C’è chi mi etichetta come digital artist chi come art director.

Più semplicemenete io direi creativo. Trasformo le mie idee in produzioni digitali, che siano video, foto o produzioni grafiche; trasformo i miei sentimenti, le mie intuizioni, la mia immaginazione in contenuti e miro alla comunicazione dei miei valori attraverso essi.

D: Oltre 50 mila follower. Come hai ottenuto questo seguito grazie alla creatività?

R: I numeri per me non sono mai stati rilevanti, non ci faccio caso e non ne faccio perno della mia attività. Sicuramente la visibilità aiuta la crescita lavorativa, ma non basta. Ho sempre fatto mia priorità quella di non parlare a numeri ma a persone, quando creo voglio comunicare alla gente in target, pronta a capire cosa c’è dietro, a chi veramente interessata e non a tanta gente; non esiste qualcosa che sia ‘per tutti’. Questo è stato il mio punto di forza ed il più grande valore del mio lavoro, ecco perché nonostante i miei numeri (sicuramente non bassi ma a paragone con altri bassissimi) sono riuscito lungo il mio percorso a lavorare ed interfacciarmi con i brand e le realtà importanti che più sentivo mie. Quindi il mio segreto è l’onestà e la purezza del contenuto, solo così puoi ottenere una comunicazione corretta e veritiera.

D: I tuoi progetti futuri nel mondo digital e della comunicazione?

R: Eheheh, ce ne sono talmente tanti! Essendo così dinamico, non faccio in tempo a realizzare un progetto che in mente ne ho già altri mille. Sicuramente ciò che faccio ora è un gran traguardo raggiunto. Dirigere le campagne digital dei brand che più amo e realizzare capsule collection sono le cose che mi stimolano di più. Forse i miei progetti futuri non saranno 2.0 ma più analogici, magari un libro, forse un film… preferisco non parlarne, sono scaramantico. Per adesso posso dirvi solo di continuare a seguire #iraccontidellaluna.

Sergio Cimmino


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui