Gio. Ago 5th, 2021

Anche i Tool hanno deciso di partecipare alla guerra contro l’utilizzo dei telefonini durante i concerti.
Aperta la strada da Jack White, leader dei Raconteurs, i Tool, capitanati da Maynard James Keenan, hanno anch’essi deciso di vietare l’utilizzo di fotocamere e smartphone nel corso delle esibizioni dal vivo del gruppo. Il gruppo statunitense ha inoltre inviato una mail a tutti i possessori dei biglietti del loro tour di Fear Inoculum in cui si legge un invito a non utilizzare i cellulari durante i concerti.

Fear Inoculum – Un’attesa che ha premiato i pazienti

Dopo il lungo parto che ha portato all’ultimo album del gruppo, Fear Inoculum, i Tool hanno regalato un vero e proprio capolavoro ai fan che aspettavano da troppo tempo un nuovo lavoro del gruppo. 86 minuti di musiche controverse e sfaccettate che continuano a cambiare e modificarsi anche all’interno delle 10 tracce che compongono il CD. Quest’ultimo merita una menzione speciale perché lavorato con cura maniacale e grande attenzione al packaging e all’artwork esterno.

Tornando a parlare della crociata contro i telefonini, un utente si è lamentato su Reddit dell’insistenza da parte dell’organizzazione del tour nel ricordargli, via mail, di non utilizzare il cellulare durante i concerti. Il comunicato recita: “Niente videocamere, inclusi i telefonini. Vi chiediamo cortesemente di guardare e ascoltare il concerto, non i vostri telefoni. Sarete espulsi dallo show senza la possibilità di rientrare e senza ottenere rimborso se non vi atterrete a questa semplice disposizione”.

Solo in caso di emergenza sarà consentito l’utilizzo dei cellulari ma “solamente allontanandosi dall’area della performance”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui