Pandemic diventa contagioso? Il gioco rimandato causa Coronavirus?

10 Febbraio 2020 Off Di Lorenzo Carbone
Pandemic diventa contagioso? Il gioco rimandato causa Coronavirus?

Il fenomeno Coronavirus è divenuto globale, colpendo anche il mondo dei videogiochi.

Dopo le critiche fatte a Steam per aver messo il gioco Plague Inc. a prezzo scontato durante l’evento del Capodanno Cinese (ricordiamoci che il virus è partito proprio dalla Cina ndr), sembra che vi sia un altro fatto legato a questa malattia.

Epic Games Store, una delle piattaforme rivali della creatura di Gabe Newell, ha di consuetudine regalare ogni mese dei giochi di un certo calibro (ad ottobre regalò TUTTA la serie di Arkham, legata all’universo di Batman) e questo mese, l’azienda aveva deciso di mettere in regalo ben tre giochi, trasposizioni di altrettanti famosi giochi da tavolo: Ticket to Ride, Carcassonne e Pandemic. Il terzo, come dice chiaramente il nome, ci getta in un mondo caduto in preda ad una terribile malattia e starà a noi giocatori far in modo che questa pandemia non possa mettere la parola fine al genere umano.

Peccato che poco prima di uscire, Epic Games abbia divulgato questo comunicato:

“Abbiamo spostato il lancio di Pandemic come gioco gratuito nel programma del nostro negozio a una data successiva,Ticket to Ride e Carcassonne saranno ancora disponibili come giochi gratuiti della settimana dal 6 al 13 febbraio.”

In molti ci vedono il fatto che la paranoia legata al Coronavirus abbia colpito di nuovo, voi che ne pensate?

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui