Sab. Nov 26th, 2022

Brutto momento per coloro che vogliono speculare sulle paure e sui dubbi inerenti il fenomeno Coronavirus.

L’App dedicata al sito di informazione “InfoWars“, un celebre sito di estrema destra, xenofobo e populista, è stata fatta chiudere e rimuovere dall’App Store, in quanto forniva una serie di informazioni completamente diverse dalla realtà, risultando estremamente dannose per la comunità

Il sito “InfoWars“, nato nel 1999 per mano del discusso giornalista Alex Jones, famoso per le sue teorie complottiste e inerenti “il Nuovo Ordine Mondiale” oppure la “Dittatura dei Poteri Forti”, le quali, come è logico aspettarsi, sono completamente prive di fondamento.

Nelle ultime settimane, “InfoWars“ha cominciato a rilasciare articoli dove parlava di come il Coronavirus fosse una semplice e banale e malattia, la quale poteva essere curata ingerendo un semplice dentifricio, il quale, guarda caso, veniva sponsorizzato e venduto esclusivamente dal sito di Jones.

Google ha dunque rimosso l’app Infowars dal Google Play Store, seguendo dunque la medesima iniziativa già intrapresa da Apple nel 2018, all’epoca per contenuti considerati “offensivi” all’interno dell’applicazione.

Cosa ne pensate? Credete sia stato giusto ? Fateci sapere

Lorenzo Carbone


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.