Feltri e il sud inferiore, c’è chi non ci sta: edicolante cosentina smette di vendere Libero

23 Aprile 2020 Off Di NonSolo.Tv
Feltri e il sud inferiore, c’è chi non ci sta: edicolante cosentina smette di vendere Libero

Le parole di Vittorio Feltri dell’altroieri non hanno lasciato indifferenti il Sud Italia (a suo dire inferiore).

E così tra le molteplici proteste più o meno social spicca l’iniziativa di una edicolante calabrese.

Si tratta di Tiziana Marchese di Montalto Uffugo (cittadina da circa 20.000 anime in provincia di Cosenza) che ha annunciato che non venderà più Libero.

Lo ha fatto attraverso un post su Facebook (oltre ad avere affisso un cartello dinnanzi all’esercizio) che è diventato ben presto virale, ottenendo oltre 30k like e 32k condivisioni.

A testimonianza che le parole di Feltri (che potete leggere cliccando qui) non hanno lasciato indifferenti:


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui