Massimo Giletti non torna in Rai: “Nemmeno un telegramma quando è morto mio padre”

27 Aprile 2020 Off Di Sara Fonte
Massimo Giletti non torna in Rai: “Nemmeno un telegramma quando è morto mio padre”

Massimo Giletti smentisce un suo presunto ritorno in Rai, ecco cosa ha rivelato il conduttore

Da tempo si parla di un possibile ritorno in Rai di Massimo Giletti, ipotesi che il noto conduttore sembra aver smentito.

Nessuna smentita ufficiale è arrivata in merito al suo ritorno in Rai, le parole del conduttore hanno però chiaramente lasciato intendere che il suo legame con Cairo è molto più forte rispetto al rapporto che ad oggi ha con la Rai.

In merito all’ipotesi di tornare in Rai, Massimo Giletti ha detto: “Sono dei bei ricordi, ma io oggi ho un legame molto profondo con il Presidente Cairo”.

Stando alle sue parole, il rapporto con Urbano Cairo si sarebbe rafforzato maggiormente durante uno dei momenti più difficili della sua vita. Il conduttore ha infatti apprezzato non poco il sostegno che Cairo gli ha manifestato quando è morto suo padre. Un sostegno che la Rai non gli ha affatto dimostrato.

Nel corso dell’intervista Giletti ha infatti rivelato: “Ricordo che quando è morto mio padre la mattina dei funerali mi son girato e vicino a me ho trovato proprio lui, il Presidente Cairo. La Rai non mi ha mai mandato nemmeno un telegramma”.

Massimo Giletti ha aggiunto: “Io metto i rapporti personali prima di tutto e quindi vedere che il Presidente Cairo, che la notte prima era a Roma, ha preso un aereo ed è corso da me per mettermi una mano sulla spalla in un momento durissimo, è stato sicuramente molto importante.”

Sembra quindi che il conduttore non stia valutando al momento la possibilità di tornare in Rai.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui