Chi è Iaia Forte, protagonista della fiction Vivi e lascia vivere: età, biografia e curiosità

30 Aprile 2020 Off Di Maria Rita Gagliardini
Chi è Iaia Forte, protagonista della fiction Vivi e lascia vivere: età, biografia e curiosità
Questa sera, in prima serata su Raiuno, andrà in onda la seconda puntata della fiction “Vivi e lascia vivere” che, settimana scorsa, ha fatto registrare alla prima rete ascolti altissimi. Protagonista della serie, insieme ad Elena Sofia Ricci che interpreta il ruolo di Laura, è Iaia Forte. Ecco, per voi, qualche cenno biografico sull’attrice.

Iaia Forte, al secolo Maria Rosaria Forte, è nata a Napoli, il 16 marzo 1962. Diplomata al “Centro sperimentale di cinematografia”, ha debuttato in teatro con Toni Servillo, vincendo, per “Il misantropo” di Molière, il “Premio della Critica come migliore attrice”. Ha collaborato a lungo con il gruppo “Teatri Uniti”. Sempre in teatro, ha lavorato con Leo de BerardinisMario MartoneCarlo CecchiFederico TiezziEmma Dante, partecipando a spettacoli premiati dalla critica.

Dopo alcune parti minori, al cinema ha recitato in “Libera” di Pappi Corsicato, con cui ha lavorato anche ne “I buchi neri”“I vesuviani” e “Chimera”. Sempre al cinema, ha lavorato con Maurizio NichettiMarco FerreriTonino De BernardiMario MartoneRenato De Maria e Marco Risi, ottenendo due “Nastri d’argento” e un “premio Sacher” come migliore attrice protagonista. Ha interpretato, inoltre, la parte di Trumeau ne “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino.

Ha preso parte al “Progetto Domani” di Luca Ronconi, in occasione delle Olimpiadi della Cultura Torino 2006, recitando in “Troilo e Cressida” di Shakespeare e ne “Lo specchio del diavolo” di Giorgio Ruffolo. Parallelamente al lavoro con registi italiani, insieme con Clara Gebbia, lavora a progetti ideati e prodotti dalla compagnia “Teatro Iaia”.

Maria Rita Gagliardi


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui