Lutto nel mondo del giornalismo: se ne va Beppe Barletti, volto storico della Torino calcistica

30 Maggio 2020 Off Di NonSolo.Tv
Lutto nel mondo del giornalismo: se ne va Beppe Barletti, volto storico della Torino calcistica

Se ne va a 91 anni un pezzo di giornalismo tricolore.

E’ morto Beppe Barletti, storico volto di diversi programmi Rai.

Da anni (dal 1993) ormai in pensione – aveva lavorato (tra gli altri programmi) per 90esimo Minuto e per Domenica Sprint.

Nato a Torino nel settembre del 1928, ha seguito abbondantemente le vicende delle due compagini della città della Mole, ma non solo: ha seguito anche basket, atletica e automobilismo – per rimanere all’ambito sportivo – e, inoltre, ha regalato al giornalismo degli importanti reportage (come quello sul lago Nasser in Egitto, creato dopo la costruzione della diga di Assuan in Egitto) e delle importanti interviste (come quella al celebre chirurgo Christiaan Barnard, diventato famoso nello scorso secolo per aver realizzato il primo trapianto di cuore nella storia).

Emblema di un giornalismo d’annata – quello di campo – Barletti ha anche vissuto una lunga gavetta, prima di arrivare al giornalismo che conta.

Ed aveva iniziato a scrivere da ragazzo sul “Piccolo Commercio”, giornale rivolto ai venditori ambulanti che lavoravano al mercato di Porta Palazzo.

Ricordava sempre con orgoglio: “Avevo iniziato così perché mio padre era uno di loro, era un mercatale”.

Per ricordarlo – e per la par condicio – vi lasciamo con due interviste a due personaggi legati alle due compagini di Torino:


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui