‘Mi ero perso il cuore’, arriva il primo album di Cristiano Godano da solista

22 Giugno 2020 Off Di Flavia Nicolosi
‘Mi ero perso il cuore’, arriva il primo album di Cristiano Godano da solista

Qualche settimana fa Cristiano Godano aveva annunciato la pubblicazione del suo album d’esordio da solista.

L’opera si intitolerà “Mi ero perso il cuore” e uscirà il 26 giugno su Ala Bianca/Warner. Il frontman dei Marlene Kuntz ha presentato il disco con un post sul suo profilo Facebook.

Il disco sarà disponibile in digitale, CD e doppio Vinile da collezione 180gr.

È già possibile preordinarlo sul sito dei Marlene Kuntz (anche in versione autografata e special bundle).

Già da qualche giorno è in radio e disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming “Ti voglio dire”, il primo singolo che anticipa l’album “Mi ero perso il cuore”.

Il nuovo singolo che verrà estratto dall’album è intitolato ‘Come è possibile’, che mette sotto accusa l’umanità sempre più interessata da sommosse e catastrofi naturali, che rendono l’uomo sempre meno legato ai valori etici e più incline a far uscire ‘la bestia’ presente in ognuno di noi.

Proprio su tali immagini si baserà anche il videoclip del singolo, che vede alla regia Lorenzo Letizia e che è stato girato al Sonus Factory di Roma; non mancherà anche un riferimento alle recenti proteste in nome di George Floyd (“I Can’t Breathe”) che diventa parafrasi del difficile rapporto tra uomo e pianeta terra.

Cristiano Godano, artista poliedrico, è cantante, chitarrista, autore, attore e scrittore. Oltre a essere il cantante dei Marlene Kuntz, infatti, è l’autore di tutti i testi della band.

Nel 2008 ha esordito come scrittore, con i sei racconti de “I vivi”, dai quali ha tratto un reading che ha portato in tour in tutta Italia, nel 2019 ha pubblicato il racconto biografico in prima persona “Nuotando nell’aria.

Ma non è tutto: il nostro artista è anche docente all’Università Cattolica di Milano e tiene lezioni e workshop in ambito musicale e poetico.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui