Dom. Mag 16th, 2021
jack folla radio rai

L’associazione tra “DJ” e “braccio della morte” può non voler dire nulla per alcuni, ma fa tornare subito in mente un personaggio radiofonico a molti altri.

Parliamo di Giacomo “Jack” Folla, personaggio di fantasia ideato dal giornalista e scrittore Diego Cugia. Ma chi è esattamente questo Jack Folla?

Il personaggio compare per la prima volta nel programma “Jack Folla: un DJ nel braccio della morte”, dove i dibattiti sull’attualità in Italia e nel mondo venivano alternati dai racconti di Jack, un immaginario DJ condannato a morte negli Stati Uniti.

Jack Folla aveva ottenuto il permesso di poter trasmettere su una radio italiana, Radio 2, quella che era considerata la “musica della sua vita”. Musica italiana, ovviamente, ma anche tanto rock.

Divenne subito un successo, tanto che ancora oggi chi seguiva il programma alla radio ricorda i particolari della detenzione, come ad esempio la matricola 3957. E poi sono ancora impressi nella memoria i suoi monologhi, che qualcuno, di tanto in tanto, recupera e rilancia anche ai giorni nostri.

La bella novità, che forse non tutti sanno, è che Jack Folla è tornato. Lo scorso mese di settembre, infatti, proprio Diego Cugia ha annunciato il ritorno del DJ condannato a morte su Rai Radio 1. La prima apparizione del “nuovo Jack” è stata il 14 settembre 2020.

Dal carcere di Terre Haute, nell’Indiana (Usa), in attesa della sua esecuzione, Folla ora racconta anche come si vive in galera ai tempi del Covid-19.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto