Dom. Mag 16th, 2021

Se n’è andata ad 81 anni Milva, anche nota come la Pantera del Goro.

Maria Ilva Biolcati, questo il nome dell’artista (cantante e attrice teatrale), è morta ad 81 anni ma già da tempo era malata.

Come raccontava tramite Facebook dieci anni or sono: “Lavoravo all’album quando mi sono sentita malissimo, scoprendo poi a causa di diverse patologie, così sono stata ricoverata. Ho perso l’uso delle gambe e la memoria. Sono uscita dalla clinica che ho recuperato tutto ma ho messo a dura prova la mia salute anche a causa della carriera. Il mio corpo mi ha presentato il conto a 71 anni”.

Nonostante ciò, grandissimo il dolore delle persone che la conoscevano.

A partire da Iva Zanicchi, commossa ai microfoni dell’Adnkronos:

Sono davvero molto addolorata. Mi ha chiamato stamattina un autore amico per darmi questa tristissima notizia”.

La Zanicchi ha quindi ricordato i messaggi da lei inviati quando si trovava ricoverata per Covid:

“Quando stavo malissimo in ospedale per il Covid, nel novembre scorso lei mi ha mandato dei messaggi bellissimi che non dimenticherò mai. Sono addolorata perché va via una persona che ho ritenuto amica, una delle poche nell’ambiente musicale”.

Quindi, sullo spessore artistico della collega, queste le belle parole della Zanicchi:

Pensate che Milva era la cantante preferita di mia madre, nonostante io facessi la cantante. Mi diceva: ‘tu sei mia figlia ma lei…’. Era una delle poche vere artiste internazionali che l’Italia abbia partorito. In Germania era una superstar, ma anche in Giappone. Cantava in tutti i Paesi del mondo ma non solo per gli italiani all’estero. Aveva una presenza scenica unica, forse anche grazie a Strelher. E quella voce scura, profonda, unica”.

Infine, sui soprannomi con i quali sono sempre state note (Milva – come già detto – “la pantera di Goro” e lei “l’Aquila di Ligonchio”), Iva Zanicchi racconta: “Non so di Mina ma a me e a Milva non piacevano affatto. Poi imparammo a farci pace ma non è che ci facessero impazzire”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui