Ven. Nov 25th, 2022
inventing anna serie tv netflix

Inventing Anna è una delle ultime serie TV sbarcate su Netflix ed è già un “cult” per gli abbonati alla piattaforma. Si tratta di una produzione – ideata da Shonda Rhimes – che riprende una storia vera e a dir poco clamorosa, che vede protagonista una ragazza russa di nome Anna.

La 31enne è infatti riuscita a crearsi una falsa identità, spacciandosi per un’ereditiera tedesca e ingannando sui social una serie di veri ricchi, che cadono nel tranello della giovane. Uno schema che riusciva a reggersi in piedi soprattutto grazie ad uno stratagemma tanto semplice quanto efficace, ovvero la mancia sempre molto sostanziosa garantita allo staff degli hotel di lusso dove Anna Delvey pernottava per lungo tempo senza ovviamente saldare il conto.

Tuttavia, il suo castello dorato comincerà a sgretolarsi quando una giornalista, Vivian Kent (interpretata da Anna Chlumsky) comincerà ad indagare sul caso.

Nella realtà, Anna Sorokin (che utilizzava il nome Delvey nelle truffe) è stata arrestata nel 2017 e riconosciuta colpevole di otto capi d’imputazione. La donna è stata condannata a 12 anni di carcere, anche se la riduzione della pena le ha permesso di uscire di galera nel febbraio 2021. Tuttavia, a causa del visto scaduto, l’immigrazione statunitense ha fatto di nuovo scattare le manette per la falsa ereditiera.

In tutto il periodo in cui ha messo a segno raggiri ai danni dell’alta società, la russa è riuscita a racimolare circa 275.000 dollari. La piattaforma Netflix ne ha versati 320.000 alla diretta interessata per poter usare la sua storia per la serie TV.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di roberto