Uomini e Donne, Oggi: Marta rimane, Virginia in lacrime

7 Febbraio 2018 Off Di Sara Fonte
Uomini e Donne, Oggi: Marta rimane, Virginia in lacrime

Nicolò fa una sorpresa a Marta, la corteggiatrice decide di restare

Uomini e Donne torna oggi con una nuova puntata del Trono Classico, talk show condotto da Maria De Filippi su Canale 5, da lunedì a venerdì alle 14.45.

Dopo la scorsa puntata Nicolò è andato da Marta per farla rimanere, lei però sembra essere convinta di voler tornare a casa, esprime poi il suo pensiero su Virginia accusandola di essere poco sincera. Dopo aver parlato con Nicolò, Marta dice che penserà a cosa fare.

Si vede l’esterna di Nicolò e Virginia, parlano di Marta, il tronista ammette di averla pensata e dopo alcuni complimenti tra i due arriva il bacio. In studio Nicolò ammette che sta cambiando idea su Virginia, ha poi aggiunto di pensarla molto.

Nicolò ha fatto una sorpresa a Marta, i due sono andati sulla neve. La corteggiatrice in studio dice che secondo lei tra Nicolò e Virginia c’è solo attrazione fisica. Marta ha deciso di rimanere nel programma, subito dopo Virginia scoppia a piangere. Il tronista è uscito anche con Giulia, i due alla fine si abbracciano.

Si passa a Mariano, la conduttrice mostra un recall con le prove che il tronista nella scorsa puntata ha chiesto alle ragazze. Si vede l’eterna con Manuela, la ragazza dopo un sexy car-wash scoppia a piangere.

Manuela pensa che Mariano non l’abbia presa seriamente ed è per questo che c’è rimasta davvero male. Tra i due scoppia una discussione. Si vede poi l’esterna con l’altra Manuela, la ragazza confessa di essere stata sposata in passato.

Il tronista è uscito anche con Federica. Alla fine, la conduttrice mostra un filmato richiesto da Mariano dedicato a Valentina Dallari. L’ex tronista sta attraversando un momento alquanto difficile a causa dei suoi disturbi alimentari. Mariano e la redazione le augurano di riprendersi presto.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui