Barbara D’Urso, ora il suo sogno è Sanremo

18 Luglio 2018 Off Di Stefano T. Vilardo
Barbara D’Urso, ora il suo sogno è Sanremo

Barbara D’Urso, ora il suo sogno è Sanremo

Dopo i successi delle scorse stagioni televisive Barbara D’Urso punta in alto, senza nascondere la voglia di condurre un giorno il Festival di Sanremo. Intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, che le dedica la copertina, l’amata conduttrice di Pomeriggio 5 e Domenica Live ha raccontato il set della nuova stagione di “La Dottoressa Giò”, la fortunata serie di Canale 5 trasmessa nel 1997.

La conduttrice è tornata, già dalla fine di Pomeriggio Cinque, sul set romano con tanto di camice verde, per vestire nuovamente i panni della dottoressa Giò. Niente ferie, per adesso, per la conduttrice, come ha rivelato lei stessa al settimanale:

“Ho insistito così tanto per far rivere la serie che alla fine hanno dovuto accontentarmi, lavorerò sul set tutta l’estate, ho cancellato le ferie, è un sogno che si avvera. Il ritorno della Dottoressa Giò sarà trasmesso in 4 puntate in onda su Canale 5, dirette da Antonello Grimaldi.

Ritroverete una dottoressa Giò determinata, accusata ingiustamente di inadempienza nei confronti di una paziente che si era tolta la vita viene assolta e ritorna in ospedale nel suo ruolo di ginecologa. Ma con un obiettivo, vuole aprire all’interno dell’ospedale un centro anti-violenza per le donne.”

La conduttrice ha anche trascorso alcuni giorni in sala operatoria:

“Ho assistito a parti naturali e cesarei, l’emozione di assistere alla nascita di una vita è sempre fortissima. Ho anche fatto pratica con i monitoraggi e le ecografie“.

La D’Urso ha confermato, in esclusiva, il contratto per Mediaset. Ma non nasconde la voglia di condurre l’evento televisivo per eccellenza della televisione italiana, cioè Sanremo. E su questo, la conduttrice afferma:

Arriverà il Festival di Sanremo, prima o poi. Ma tra un paio d’anni, prima mi prendo del tempo…”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui