Angelo Sanzio picchiato: “È stata un’aggressione omofoba”

23 Dicembre 2018 Off Di Sara Fonte
Angelo Sanzio picchiato: “È stata un’aggressione omofoba”

Angelo Sanzio ha fatto sapere di essere stato picchiato, pensa sia stato a causa della sua omosessualità

Al centro del gossip nelle ultime ore Angelo Sanzio, ex concorrente del Grande Fratello Nip.

Il ragazzo non ha mai nascosto la sua omosessualità, ma di certo non pensava di dover avere ancora paura al giorno d’oggi di passeggiare tranquillamente per strada.

Sanzio è stato malmenato, a svelarlo è stato lui stesso in un’intervista rilasciata al settimanale Tempo, lui pensa che sia stato proprio a causa della sua omosessualità.

Queste le sue parole: “Non accadeva dai tempi delle scuole medie una cosa simile. È stata un’aggressione omofoba”. 

Angelo Sanzio ha aggiunto: “Ero a Civitavecchia con amiche per una serata e dopo cena siamo andati a bere qualcosa in centro. Lì abbiamo incontrato alcuni ragazzi, forse stranieri. Uno di loro ha iniziato dicendo: ‘È quello del Grande Fratello’”.

E ancora: “Potete immaginare cosa abbiano detto. Veri è propri attacchi omofobi. Io ho fatto finta di niente ed insieme alle mie amiche ho continuato a camminare. Poi uno si è scagliato contro e mi ha dato uno schiaffo. Io per evitarlo ho girato il volto e mi ha preso l’orecchio. Di notte, dopo alcune ore, ho iniziato a perdere sangue dall’orecchio sinistro”.

Una situazione assurda quella in cui si è trovato Angelo Sanzio. L’ex gieffino oltre ad aver avuto paura non si spiega come possano ancora oggi le persone comportarsi così nei confronti degli omosessuali.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui