Mer. Ott 27th, 2021

Origini dell’interazione con il pubblico nella tecnologia

Se vi è piaciuto l’episodio interattivo lanciato dalla serie tv di NetflixBlack Mirror: Bandersnatch“, dovete assolutamente sapere che questo esperimento di “interazione con il pubblico” non è il primo. La prima volta in cui cinema e tecnologia interattiva si relazionano risale all’anno 1967, con Kinoautomat di Radúz Cincera. In seguito il genere ha trovato spazio nelle sale giochi con il Laser Disc e, negli anni ’90, con il CD-ROM. Dal 2008 anche Youtube ha film interattivi considerati grandi capolavori: in questo caso l’interazione avviene grazie a dei piccoli riquadri, ovvero le cosiddette annotazioni. Queste ultime contengono dei link che portano ad altri video, grazie ai quali lo spettatore può scegliere come far continuare la storia.

Film interattivi di Youtube cancellati a partire dal 15 gennaio 2019

A partire dal 15 gennaio 2019, molti film interattivi presenti su Youtube verranno cancellati del tutto. Le annotazioni presenti verranno completamente eliminate, insieme a tutto ciò che esse possono significare. Tra le opere più valide da vedere sulla piattaforma possiamo citare Sirens di Shane Murphy, The Immoral Ms Conduct,  McMickey & Air Jordan’s Hyperspace Safari entrambi dell’artista Hannah Epstein ed infine Love & Engineering. Presenti sul tubo anche canzoni, esperimenti artistici interattivi da vedere assolutamente. Dato però che non abbiamo i poteri per cambiare le cose, non ci resta che invitarvi a prendere visione di questi veri e propri capolavori  che rappresentano un memorabile pezzo di storia dell’internet, dei videogiochi e del cinema.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di serenazingalemagro

Ho 29 anni e ho sempre avuto la passione per la scrittura. Ancora oggi mi piace dilettarmi con argomenti sempre diversi: per Nonsolo.tv mi occupo di notizie di attualità, musica e televisione.