Mar. Ago 3rd, 2021
quadri 3D

Progetto “Unseen”: i quadri in 3D adatti ai non vedenti

Le bellezze dell’arte e del design meriterebbero di essere ammirate ed apprezzate da tutti per via dei colori brillanti, delle tecniche particolari e delle vicende raffigurate. Sappiamo però  che a causa di incidenti, o patologie, questo non è possibile. I non vedenti sono in grado di leggere, scrivere e potenziare i cinque sensi. Fino a poco tempo fa, per ovvie ragioni, non si credeva possibile che potessero ammirare un quadro. Tutti meriterebbero di provare a capire se veramente “La Gioconda” segua con lo sguardo, o meno, lo scrutatore. Qualcuno ha pensato proprio a questa possibilità, ed alle esigenze che essi potessero avvertire in questo senso. Facciamo riferimento al progettoUnseen“, presentato nel 2016. Il progetto in questione prevedeva la ricreazione, in 3D, dei volti più noti di quadri famosi ovvero i cosiddetti quadri in 3D.

L’idea è stata menzionata dalle più importanti emittenti televisive mondiali, ma non è riuscita ad attirare l’attenzione sperata. Non è stato possibile reperire, infatti, i fondi necessari. Adesso si spera nella buona volontà degli artisti operanti nel settore Digital, che siano in grado di riuscire nell’intento così da permettere anche alle persone affette da questa disabilità di assaporare, con il tatto, il gusto dell’arte. Ecco il video che spiega, in pochi minuti, l’intento del progetto:

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di serenazingalemagro

Ho 29 anni e ho sempre avuto la passione per la scrittura. Ancora oggi mi piace dilettarmi con argomenti sempre diversi: per Nonsolo.tv mi occupo di notizie di attualità, musica e televisione.