Il «miracolo della Marvel»: Recensione Spoiler Free di “Avengers: Endgame”

27 Aprile 2019 Off Di Lorenzo Carbone
Il «miracolo della Marvel»: Recensione Spoiler Free di “Avengers: Endgame”

Avengers: Endgame” è la fine di un lungo, meraviglioso viaggio che ci ha accompagnato per quasi dodici anni, appassionando milioni di persone (forse miliardi?).

Nell’ultimo capitolo della saga del MCU (Marvel Cinematic Universe)i nostri eroi dovranno giocare il tutto per tutto contro il temibile Thanos, in uno scontro che si dipanerà attraverso lo spazio e il tempo,

I nostri eroi preferiti sono cambiati, sono maturati, sono diventati qualcosa di migliore e di peggiore. Iron Man,Thor, Vedova Nera, Capitan America, War Machine e Ant Man ( e molti altri) vagano per un mondo vuoto e triste, distrutto dal potere del Titano Pazzo. La prima parte del film parlerà proprio di questo, raggiungendo a volte livelli di tragicità struggenti,senza mai finire nel melodrammatico e senza mai perdere il tocco disneyiano a livello umoristico, con personaggio spassosi come Rocket Raccoon e il dolcissimo Groot.

La seconda parte è meravigliosamente Marvel e sembra di trovarsi in un altro film, perfettamente collegato e con pochissimi buchi di trama o momenti di dubbia qualità. Inizia la battaglia finale, la più grande di tutta la storia del MCU, le  lacrime non mancheranno, il dolore e la gioia saranno immensi, ma una cosa è certa, non rimarrete delusi.

Endgame rappresenta il miglior episodio di tutta la saga, unendo lacrime a sorrisi, riflessioni e azione.

I fratelli Russo hanno creato qualcosa di meraviglioso, consiglio a tutti la visione.

Lorenzo Carbone

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui