Lun. Lug 26th, 2021
Sharon Stone

Sharon Stone ha fatto sapere di aver perso tutto ciò che aveva dopo l’ictus, le parole dell’attrice

Ad attirare l’attenzione del gossip nelle ultime ore Sharon Stone, la famosa e splendida attrice è tornata a parlare di ciò che in passato ha affrontato dopo essere stata colpita nel 2001 da un forte ictus.

Ad oggi l’attrice partecipa attivamente nei panni di testimonial ad una campagna di sensibilizzazione sulle malattie che compromettono il cervello. Perché svolge questo ruolo? A spiegarlo è stata lei stessa in un’intervista rilasciata da Variety.

La Stone senza giri di parole ha detto: “Ecco perché lo faccio: mia madre ha avuto un infarto. Mia nonna ha avuto un ictus. Io stessa ho avuto un forte ictus e un’emorragia cerebrale di nove giorni.”

Sharon Stone è stata davvero male, la riabilitazione è stata difficile e lunga. Oltre ai problemi di salute l’attrice in quel periodo ha visto il fallimento del suo matrimonio, il marito riuscì anche ad ottenere la custodia del loro figlio.

La 61enne ha continuato dicendo: La gente mi trattava in maniera brutalmente cattiva. Dalle mie colleghe alla giudice che ha gestito il caso per la custodia di mio figlio. Non credo che nessuno capisca quanto sia pericoloso un ictus per le donne e quello che serve per recuperare. Mi ci sono voluti circa sette anni.”

E ancora: “Ho perso tutto ciò che avevo. Ho perso il mio posto nel business. Ho dovuto ipotecare la casa. Ero la stella più amata del cinema, sapete?” 

Sharon Stone si è poi paragonata a Lady Diana, in merito a ciò ha concluso dicendo: “Mi è successo quello che è accaduto a Lady Diana. Lei è morta e io ho avuto un ictus. E siamo state entrambe dimenticate.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!