Barbara d’Urso su tutte le furie: “Sono anni che lotto, stop omofobia”

7 Agosto 2019 Off Di Sara Fonte
Barbara d’Urso su tutte le furie: “Sono anni che lotto, stop omofobia”

Barbara d’Urso sbotta su Twitter, da anni lotta contro le discriminazioni e non ha intenzione di smettere

Ad attirare l’attenzione del gossip nelle ultime ore Barbara d’Urso, l’amata conduttrice da molti anni difende le donne e gli omosessuali, lotta per eliminare ogni forma di discriminazione.

Stamattina la conduttrice ha letto una notizia che l’ha fatta stare davvero male, un ragazzo è stato picchiato perché omosessuale, la cosa grave è stato il fatto che nessuno dei presenti abbia fatto nulla per evitalo, hanno infatti fatto finta di nulla.

Sul suo profilo Twitter la d’Urso si è detta molto arrabbiata, continua a ribadire che l’omofobia dovrebbe smettere di esistere. Dopo aver postato la foto della notizia letta ha scritto: “Sono 12 anni che lotto,che urlo,e non smetterò! Non ti abbattere Gabriele! Questi c*****i pensano di essere uomini ma sono tutt’altro e prima o poi (volenti o nolenti) troveranno uno specchio per guardarsi!!Lo stesso accadrà a chi ieri si è voltato dall’altra parte!! Stop omofobia!”.

Moltissimi utenti hanno apprezzato il post pubblicato da Barbara d’Urso, la conduttrice continua a lottare contro tutti le discriminazioni e non ha nessuna intenzione di arrendersi.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui