Gio. Ago 5th, 2021

Genova, negli ultimi anni, ha sempre accolto un numero sempre maggiore di eventi legati al mondo nerd e geek, in special modo legato a quello videoludico e a quello dei fumetti.

Non sorprenderà nessuno, la decisione di rendere Villa Rossi, una delle ville più importanti e belle di tutta la Superba, la sede del nuovo “Genova Comics and Games“, tre giornate (6-7-8 settembre) dedicate al mondo dei videogiochi, degli anime e dei fumetti di tutto il mondo.

Il venerdì inizierà con un contest di disegno, il vincitore riceverà la possibilità di poter ricevere materiale artistico dalla Toneatto Belle Arti.

Sabato ci sarà il ritorno della Zombie Walk, dove tutti potranno improvvisarsi non-morti e poter ciondolare e nutrirsi di cervello in totale libertà

Domenica sarà una giornata dedicata ai videogiochi e al Retrogaming

Francesco Tolve, presidente dell’associazione culturale Tnt e fra gli organizzatori dell’evento, ha inoltre dichiarato che:

<<ci saranno concerti, incontri, dimostrazioni, tornei, workshop, stand e molto altro. Uno degli appuntamenti clou della fiera sarà l’incontro con due delle voci che hanno segnato una generazione: Stefano Bersola, cantante tra le altre della sigla del cartone “City Hunter”, e Pietro Ubaldi, storico doppiatore di Doraemon e di Barbossa, nella saga cinematografica “I pirati dei Caraibi..una nutrita pattuglia che accontenta tutti i gusti: ci sono autori in forza alla Sergio Bonelli Editore, alla Panini, alla Disney, alla Marvel, autori che lavorano per il mercato francese e altri ancora. Molti anche gli appuntamenti che animeranno l’area fumetto. Si va da workshop di disegno in stile mangae di disegno per i più piccoli a incontri a tema fumetto. Grazie alla partnership con ReNoir Comics, verrà svelato in anteprima il primo volume del Corrierino delle famiglie intitolato “La famiglia Guareschi al paese di don Camillo”, nuova serie che proporrà la versione a fumetti dei racconti autobiografici firmati da Giovannino Guareschi, il creatore di don Camillo>>.

Tendo a precisare che l’ingresso all’evento sarà completamente gratuito.

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.