Gio. Ago 5th, 2021
Demi Moore si racconta nell'autobiografia Inside Out

Demi Moore scandalosa nella sua autobiografia “Inside Out”

Demi Moore si racconta in un’autobiografia shock, che getta luce su alcuni dei momenti più bui nella vita dell’attrice. Parliamo di “Inside Out” – da non confondere con l’omonimo film della Pixar – il libro da poco uscito negli Stati Uniti e che la Moore sta promuovendo con un agguerrito book tour.

Numerosi sono i “sassi” nella scarpa che Demi Moore si è tolta con questo libro. A cominciare dalle accuse al primo marito Ashton Kutcher, accusato di infedeltà. L’attrice ripercorre anche il momento drammatico in cui il bambino che lei e Kutcher stavano aspettando fu dichiarato clinicamente privo di battito cardiaco; un aborto doloroso, rievocato con ricchezza di dettagli.

La Moore si dice anche “molto orgogliosa” del divorzio da Bruce Willis e ripercorre la sua storia matrimoniale, costellata da delusioni amorose più o meno gravi. Senza lesinare anche sugli aneddoti e i particolari piccanti, come la notte trascorsa con Jon Cryer in cui, secondo la ricostruzione della donna, il giovane attore perse la verginità con lei. Cryer stesso, sull’ondata della popolarità del libro, ha negato che quella con Demi Moore fosse stata la sua prima volta.

Non mancano neppure le confessioni, su tutte quella di aver acquistato della cocaina dal suo dentista di allora. O quella, ancora più drammatica, della violenza sessuale subita quando la Moore aveva quindici anni. “Un uomo diede dei soldi a mia madre per violentarmi e lei li accettò”, scrive infatti l’attrice.

Insomma, “Inside Out” è un memoir destinato a far discutere, e uno dei best-seller di quest’anno.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui