Valentina Vignali, cancro: “Non ho scelto di parlarne subito perché avevo paura”

28 Settembre 2019 Off Di Sara Fonte
Valentina Vignali, cancro: “Non ho scelto di parlarne subito perché avevo paura”

Valentina Vignali svela perché ha parlato del cancro solo dopo averlo sconfitto

Ad attirare l’attenzione del gossip nelle ultime ore Valentina Vignali, ex gieffina dell’ultima edizione del Grande Fratello Nip, reality condotto da Barbara d’Urso su Canale 5.

Pochi giorni fa è finalmente uscito il libro della Vignali, ‘Forti come noi’, un’autobiografia che parla della sua vita, da quando era solo una bambina fino ad oggi.

Nel libro Valentina Vignali ha parlato anche del tumore alla tiroide e di come ha affrontato quel periodo così difficile. Intanto, la nota cestista ha parlato della malattia ieri a Storie Italiane, programma condotto da Eleonora Daniele su Rai 1.

La Vignali ha spiegato il motivo che l’ha spinta a non svelare subito la sua malattia“Non ho scelto di parlarne subito quando stavo combattendo un po’ per scaramanzia, un po’ perché in quel periodo mi sono chiusa in me stessa. Avevo anche paura di essere attaccata dagli haters.”

Valentina Vignali ha svelato a tutti di aver avuto il cancro quando stava già bene: “L’ho fatto dopo, quando ho sconfitto il male, per lanciare un messaggio di speranza. Oggi ci sono tante persone che mi scrivono a riguardo.”

L’ex gieffina ha continuato a giocare a basket durante il periodo della malattia. In merito a ciò ha raccontato: “Durante la lotta al cancro non ho mai smesso di giocare: il basket è da sempre la mia passione più grande. Allenarsi era però devastante per via della radioterapia. No, non ho fatto la chemioterapia.”

Valentina Vignali ha concluso dicendo: “Dopo un quarto d’ora ero stanca ma ero cocciuta e cercavo di fare il possibile. In quel caso ho ricevuto parecchie critiche, dicevano che non ero più quella di un tempo in campo ma in realtà nessuno sapeva.”

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui