Mar. Gen 31st, 2023

Avevamo già parlato di Mortal Kombat su Nonsolo.tv ma quella che vi presentiamo oggi è qualcosa che differisce completamente da ciò che era stato presentato prima.

Il capolavoro di Ed Boon, dopo i due divertenti ma qualitativamente orridi film indipendenti, prenderà nuova vita in un nuovo Reboot, dove saranno tutti i personaggi più importanti della saga più violenta della storia. Tra questi ci saranno sicuramente Scorpion, Sub Zero (il quale verrà interpretato dal lottatore di Arti Marziali Joe Taslim), Johnny Cage e il crudele imperatore Shao Kahn.

Greg Russo, lo sceneggiatore del film, ha annunciato inoltre qualcosa che tutti i fan della saga della Midway si aspettavano fin dal lontano 92, ovvero le Fatality, le violentissime e sanguinare mosse finali con i lottatori uccidevano i loro nemici. In virtù di questo, Mortal Kombat sarà considerato R- Rated. Ecco cosa ha scritto su Twitter il giovane sceneggiatore inerente a questa nuova ed interessantissima notizia .

“Dato che è già stato detto da altri membri del team, confermo che MK sarà R-Rated e per la prima volta le FATALITY saranno FINALMENTE sul grande schermo (e no, non dirò quali: dovete solo aspettare il film e vedere!!!).”

Le Fatality di Mortal Kombat furono un vero e proprio scandalo degli anni 90 negli U.S.A, i quali rimasero sconvolti dagli scontri sanguinosi e mortali presentati nel videogioco.

Lorenzo Carbone


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.