Ven. Lug 23rd, 2021

Un simbolo vale più delle Idee

Già anni fa, il celebre condottiero e ribelle V dell’omonimo film “V per Vendetta“, aveva detto questo pensiero inerente il concetto di simbolo.

Oggi nel 2019, questo concetto è divenuto realtà.

IA causa dell’uscita del film “Joker” di Joaquin Phoenix, la polizia degli Stati Uniti si è mobilitata in merito a quest’evento, in ricordo di un tragico evento di Aurora del 2012, quando James Holmes, ex dottorando di neuroscienze ventiquattrenne, dopo essersi mascherato e corazzato, ha sparato durante la proiezione della prima del film Il cavaliere oscuro – Il ritorno in un cinema, uccidendo 12 persone e ferendone 58. In virtù di questo, le famiglie di questa tragedia hanno voluto scrivere una lettera alla Warner Bros

Siamo i familiari e gli amici delle 12 persone uccise al cinema Century 16 di Aurora, in Colorado, durante una proiezione di The Dark Knight Rises del 20 luglio 2012. Questo tragico evento ha cambiato il corso delle nostre vite.Di conseguenza, ci siamo impegnati a garantire che nessun’altra famiglia debba mai attraversare l’inferno che abbiamo vissuto e il dolore con cui continuiamo a convivere. Fidati di noi, non va via. Vogliamo essere chiari sul fatto che sosteniamo il vostro diritto alla libertà di parola e alla libera espressione. Ma come chiunque abbia visto un film di fumetti può dirvi: da un grande potere derivano grandi responsabilità. Ecco perché ti stiamo chiedendo di usare la tua enorme piattaforma e influenza per unirti a noi nella nostra lotta per costruire comunità più sicure con meno pistole“.

La polizia statunitense ha deciso quindi di porre il divieto di portare maschere di qualsiasi tipo alla prima di questo spettacolare film.

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.