John Merrick e la sua dolcezza: ecco la versione remastered di “Elephant Man”

26 Gennaio 2020 Off Di Lorenzo Carbone
John Merrick e la sua dolcezza: ecco la versione remastered di “Elephant Man”

“Io sono felice ogni ora del giorno, amico mio, anche se dovessi sapere di morire domani. La mia vita è bella perché so di essere amato. Io sono fortunato e non potrei dirlo se non fosse stato per lei”.

Queste meravigliose parole, dette con enfasi e commozione appartengono al meraviglioso personaggio di John Merrick, del film “Elephant Man” del 1980, diretto da Mel Brooks ma scritto da David Lynch.

Interpretato da John Hurt, Merrick è un uomo tanto deforme quanto colto e gentile, dotato di un’empatia fuori dal comune, il quale si guadagna da vivere come fenomeno da baraccone e venendo perennemente umiliato, venendo considerato da tutti un essere animalesco e ritardato, incapace di esprimersi, cosa ben lungi dall’essere vera.

Versione romanzata di una storia vera, “The Elephant Man” è uno di quei film che ti colpisce come un pugno in faccia, come quasi tutti i film di Lynch, con atmosfere estremamente metafisiche e inquietanti, con solamente i colori bianco e nero (come Eraser Head, un vero e proprio viaggio nell’incubo).

Questo capolavoro è stato rimasterizzato da StudioCanal facendolo tornare nei cinema inglesi in marzo e che successivamente verrà pubblicato in home video, per poi andare su Netflix.

Che ne pensate? lo avevate mai visto?

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui