Mer. Feb 1st, 2023

I luoghi comuni si sa, sono una continua e perpetua abitudine del genere umano, legato sia a storie del passato che a veri e propri archetipi senza alcun nesso logico e il popolo Nerd purtroppo non è da meno, anzi, forse è uno dei più bersagliati.

Ciò è stato fatto dal sito onlinecasino.ca, dove ci mostrano il brutto ma allo stesso tempo, simpatico Michael, il gamer del futuro, una figura decisamente parodistica da quanto è deforme.

Secondo questo sito, se nel 2040 la situazione Coronavirus non cambierà , il gamer medio avrà questo aspetto

Il corpo tondeggiante, la pancia prominente, la pelle pallida, le profonde occhiaie, i capelli unti e radi, le mani enormi adatte e prendere i pad di gioco, i piedi gonfi a causa dello scarso movimento, gli arti fragili e sottili, la bocca piccola e la gola secca e la schiena incurvata. Secondo il sito è questo che ci aspetta se continueremo ad avere questa vita a causa della situazione inerente la quarantena, la quale ci ha costretto a cambiare tutto.

Una provocazione? Certo che si, un avvertimento? Molto probabile.

Alla fine dell’articolo, il sito ci fornisce dettagli su come anche il semplicemente muoversi in casa, fare qualche flessione, muoversi e respirare, ci possa dare una mano ed evitare di finire come il buon Michael, nella speranza che questa situazione, non prosegua ancora.

Lorenzo Carbone


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.