“Non dare più finanziamenti all’Italia perché scompaiono in tre regioni”: Repubblica.it ripesca un video di Grillo del 2014 nel giorno delle polemiche con Die Welt

9 Aprile 2020 Off Di NonSolo.Tv
“Non dare più finanziamenti all’Italia perché scompaiono in tre regioni”: Repubblica.it ripesca un video di Grillo del 2014 nel giorno delle polemiche con Die Welt

Era il luglio del 2014.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Iscriviti al nostro canale Telegram!

E seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui


Beppe Grillo, nelle vesti di fondatore del Movimento 5 Stelle, va a Strasburgo per intervenire alla riunione del gruppo Efdd di cui era capogruppo Nigel Farage e co-presidente il grillino David Borrelli.

Durante i suo intervento, si esprimeva così come potete vedere nel video di seguito:

“Sono venuto due o tre volte qui in parlamento. E sono venuto per dire di non dare più finanziamenti all’Italia perché scompaiono in tre regioni: Calabria, Sicilia e… Quindi a mafia, ‘ndrangheta e camorra“: è questa la parte incriminata del discorso di Grillo.

Un discorso che Repubblica ha deciso di pubblicare / ricordare quest’oggi, nel giorno in cui il quotidiano tedesco Die Welt s’è espresso in maniera quantomeno poco opportuna, in relazione alla possibilità del lancio degli eurobond.

Ci si chiede quale sia il senso di proporre questo video adesso:

sono passati ben 6 anni, che in politica sono un’era geologica (quanti politici dichiarano tutto e il contrario di tutto.

Il Movimento 5 Stelle è diventato un partito di Governo al 100%, abbandonando velleità anti-europeiste / anti-scientifiche di sorta.

E Beppe Grillo – ormai pressoché scomparso dalla scena – ha sempre indossato questo ambivalente ruolo di politico / comico – giullare.

Cosa si vuole quindi intendere? Che gli stereotipi sciorinati dal quotidiano tedesco hanno un fondamento?