Gio. Giu 17th, 2021

Stasera alle 23.02, su Cine34, andrà in onda ‘Ci hai rotto papà’.

Film culto degli anni ’90 (è uscito nel 1993) racconta la storia di un gruppo di giovanissimi amici che vive a Roma nello stesso palazzo nel quartiere Prati.

I ragazzi si fanno chiamare ‘Gli intoccabili’ ed hanno deciso di muovere una vera e proprio guerra ai grandi, colpevoli di vessarli con punizioni e proibizioni.

E proprio a questo rapporto conflittuale con i grandi è dedicata l’anthem degli intoccabili, un vero e proprio culto degli anni ’90

Ci hai rotto papà: che fine hanno fatto gli intoccabili?

Ma veniamo ai ragazzini, ché spesso ci si è chiesti che fine abbiano fatto.

Marco (Luca Virgulti)

Luca Virgulti è uscito da mondo dello spettacolo. Ha due figlie e aspetta “il momento buono per ritornare” (come dichiaratoci: abbiamo avuto infatti il piacere di intervistarlo).

Stefania (Francesca Martana)

Chissà quanti ragazzini avrà fatto innamorare, l’unica ragazza della combriccola. Francesca Martana, dopo ‘Hai rotto papà’, ha recitato anche in una commedia con la (ai tempi) gettonatissima Elena Sofia Ricci, ‘Tra noi due tutto è finito’. Da lì in poi, chiuso il rapporto con il mondo dello spettacolo. Anche in questo caso, cercheremo di ritrovarla sui social.

Fabrizio (Paolo Vivio)

Noto nel film come Karate Kid (per la passione per il film – a sua volta culto di quei tempi) è stato interpretato da Paolo Vivio, fratello minore di un altro attore bambino (Marco Vivio). Entrambi si daranno poi principalmente al doppiaggio: nel caso di Paolo, sarà la voce dell’hobbit Marry nella trillogia de Il Signore degli Anelli.

Andrea (Elio Germano)

Noto nel film come cotoletta, ha qualche difficoltà a farsi accettare dal gruppo in quanto proveniente dalla Lombardia. Nonostante la provenienza geografica settentrionale, diventerà parte del gruppo a tutti gli effetti. E da chi è stato interpretato il ruolo del lombardo? Dal romanissimo ELio Germano (talmente romanissimo da interpretare il ruolo di er pasticca ne Il Medico in Famiglia 2), attore di acclarata fama. Per lui, ad oggi, tre David di Donatello come miglior attore protagonista, un Nastro d’argento al migliore attore protagonista ed un Orso d’argento per il miglior attore. Pensiamo possa bastare.

Paolo (Adriano Pantaleo)

Tra i leader del gruppo, Paolo Latte è stato interpretato da uno degli attori bambino più in voga dei tempi, il napoletano Adriano Pantaleo. Gli anni ’90 furono i suoi anni: oltre a ‘Ci hai rotto papà’, bisogna ricordare come abbia recitato ancora ragazzino in ‘Io speriamo che me la cavo’ e enlla miniserie tv ‘Amico mio’ accanto a Massimo Dapprto. Crescendo, diverse altre parti, ma nulla che rimarrà nella storia del cinema (o della televisione).

Zibbo (Tzebo Leokake)

Noto come caffè (per evidenti motivi – nel 1993 non si riteneva di cattivo gusto un soprannome così), di Zibbo non si hanno più notizie. Anche in questo caso, cercheremo di trovarlo tramite social.

Ci hai rotto papà: curiosità

I ragazzi di fanno chiamare gli Intoccabili, ispirati dal noto gangsta movie del 1987 diretto da De Palma.

Si tratta dell’ultimo film proiettato al cinema Esperia, chiuso per essere trasformato in un supermarket e divenuto luogo di ritrovo del crew.

Il fatto che chiudesse un cinema per far spazio ad un supermarket rappresenta una scelta visionaria da parte dei registi.

Registi che sono Castellano e Pipolo: Franco Castellano e Giuseppe Moccia (padre dello scrittore e sceneggiatore Federico).

Si tratta frattanto dell’ultimo film della coppia.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui