Medici cinesi diventano neri: colore della pelle cambia dopo la cura da Covid

21 Aprile 2020 Off Di Alessia D'Anna
Medici cinesi diventano neri: colore della pelle cambia dopo la cura da Covid

Grande shock in Cina per due medici che si sono risvegliati con la pelle nera. Entrambi avevano contratto il Coronavirus, ma al termine della terapia hanno scoperto un mutamento del loro colore. I medici cinesi diventano neri a causa dei medicinali assunti.

Medici cinesi diventano neri. Un avvenimento incredibile

La storia dei due medici cinesi diventati neri ha lasciato tutti nello sgomento. Come riporta anche FanPage, il dottor Yi Fan e il dottor Hu Weifeng, entrambi di 42 anni, avevano contratto  il virus dopo aver prestato ambedue servizio al Wuhan Central Hospital a gennaio. Le condizioni dei due erano peggiorate e i colleghi avevano dovuto riprenderli in calcio d’angolo. Stante alla dichiarazione resa da chi li ha avuti in cura, questo mutamento del colore della loro pelle è stato provocato dall’uso di un farmaco con cui è stata trattata la malattia e del malfunzionamento del fegato.

La storia dei due medici

I due medici colleghi conoscevano bene il 34 enne Li Wenliang, l’oculista che aveva allarmato il distretto sul virus, che poi lo ha ucciso il 7 febbraio.

Yi Fan e Hu Weifeng ??dopo aver scoperto di essere positivi, sono stati trasferiti al Wuhan Pulmonary Hospital ma la condizione di salute peggiorava a vista d’occhio.

Addirittura, il dottor Yi è stato attaccato a un macchinario per 39 giorni, ma ora sta meglio ed è in un reparto non di terapia intensiva. In una intervista da poco rilasciata ai quotidiani cinesi ha dichiarato “Quando ho preso coscienza per la prima volta, specialmente dopo aver saputo delle mie condizioni, mi sono sentito spaventato. Ho avuto spesso incubi”.

Il collega se l’è vista ancora più brutta, anche se non è del tutto rimesso in sesto, dopo 45 giorni attaccato alle macchine è tornato a parlare. Per quel che concerne il colore nero della loro pelle, quindi, secondo la dottoressa Li Shusheng che li ha in cura, è un effetto collaterale del farmaco usato per trattarli ai primordi del contagio.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui