Cercare lavoro durante una crisi: ecco qualche trucco da seguire!

22 Aprile 2020 Off Di Flavia Nicolosi
Cercare lavoro durante una crisi: ecco qualche trucco da seguire!

Nell’ultimo periodo, molte persone hanno presentato domanda di disoccupazione.

Le aziende di tutti i settori sono state colpite in qualche modo dalla perdita del lavoro o dalla riduzione delle ore, ed anche i lavoratori autonomi stanno lottando per mantenere a galla le loro attività.

I dati pubblicati da C Space, sponsorizzati da Monster, hanno rivelato che oltre un terzo (34%) dei dipendenti è attivamente alla ricerca di un lavoro.

Il processo di ricerca di lavoro può risultare frustrante. Se le persone in cerca di lavoro vogliono prevalere, devono essere adattabili, persistenti e avere una mentalità forte per superare i rifiuti di massa.

Ma seguendo qualche consiglio è possibile rendere più piacevole ed efficace tale ricerca ottenendo risultati proficui anche durante questa crisi. Vediamoli insieme.

  1. Esplorare possibilità alternative

Chi è alla ricerca di lavoro deve tenere in mente innanzitutto la flessibilità delle sue possibilità. Le agenzie di somministrazione del lavoro raccomandano :“le persone in cerca di lavoro dovrebbero anche cercare opportunità in altre attività e in settori simili in cui la domanda è in crescita”.

Concentrarsi su industrie e società che si occupano di sanità, software di telelavoro, servizi di spedizione e consegna, supporto tecnico, deposito e logistica e catena di approvvigionamento alimentare sono ottimi modi per aumentare le possibilità di trovare un lavoro.

     2. Rimanere concentrati sull’obiettivo senza scoraggiarsi

La competizione per i lavori è più alta del normale, con conseguente aumento dell’emozionalità per tutti.

Uno sbaglio comune è quello di trascorrere otto ore al giorno mandando domande di lavoro. Il processo di ricerca dovrebbe riguardare la qualità piuttosto che la quantità.

Si deve evitare il burnout dando la priorità alla cura di se stessi attraverso passeggiate, brevi pause e tutto ciò che può aiutare ad aumentare la motivazione e l’energia. Non bisogna perdesi d’animo con la convinzione che non sia possibile trovare un lavoro. Lo è, ma richiederà ulteriore pazienza.

Più utile, sicuramente, sarà effettuare una ricerca approfondita della società, porre domande specifiche durante il colloquio e assicurarsi che tutti i dubbi siano affrontati prima di accettare.

  1. Ampliare le proprie Skills

Questa quarantena offre ampie opportunità alle persone in cerca di lavoro di migliorare le proprie competenze attraverso corsi e certificazioni on-line  spesso gratuiti. Alcune abilità commerciali o Skills su cui ci si può concentrare sono ad esempio la gestione del tempo, la capacità di assistenza ai clienti, comunicazione (scritta e verbale) e la gestione della crisi.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui