Tredicenne incinta di un bambino di 10 anni: la scienza si domanda se sia possibile

2 Maggio 2020 Off Di Alessia D'Anna
Tredicenne incinta di un bambino di 10 anni: la scienza si domanda se sia possibile

Daria e Ivan sono i protagonisti di questa storia molto discutibile, per la quale anche la scienza si è posta non poche domande. Lei, 13 anni, sostiene di aspettare un bambino da lui, appena 10 anni. La notizia giunge dalla Russia, dove molti programmi televisivi avevano spesso ospitato la coppietta, per far parlare loro di questa bizzarra relazione.

I dubbi sulla paternità

La ragazzina ha dichiarato in pubblica piazza di avere attività sessuale periodica con il fidanzatino Ivan, il quale dal suo canto si dice follemente innamorato di Daria. I loro profili social hanno dato “spettacolo” di questa gravidanza inattesa: sono stati pubblicati video di festeggiamenti sul profilo di lui, e selfie col pancino accennato su quello di lei.

Il problema sorge davanti la tenera età di Ivan. Per quanto il bambino possa aver sviluppato una propensione sessuale con largo anticipo, i suoi organi non dovrebbero essere in grado di produrre ancora spermatozoi. La scienza, dinanzi a questo caso eclatante, si è dunque interrogata sulla questione, e considera rara se non remota l’ipotesi per la quale un bambino di 10 anni possa procreare.

I profili social e i migliaia di follower di Daria

Sebbene in Russia il caso sia diventato mediatico, con non poche conseguenze sulla vita sociale dei due ragazzini, la tredicenne Daria è molto seguita su Instagram. Ha infatti documentato l’evolversi della sua gravidanza con molta assiduità, raggiungendo oltre 100 mila follower.

A chi mette in dubbio la paternità del suo bambino, anzi bambina, Daria risponde secca e senza ripensamenti che ama Ivan e che il figlio è suo. Qualcuno in paese invece ha sparso la voce che la tredicenne abbia avuto una tresca con un quindicenne, il che la direbbe lunga sulla sua serietà e  sulla sua gravidanza.

Al di là di questo comunque, le cose pare stiano andando per il meglio. I due ragazzini si dicono felici di voler diventare genitori, e le rispettive mamme, seppur inizialmente sgomente, hanno deciso di appoggiare le decisioni dei due piccoli.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui