‘Da 5 Bloods’ : Spike Lee vola in Vietnam con il suo film per Netflix -VIDEO

23 Maggio 2020 Off Di Flavia Nicolosi
‘Da 5 Bloods’ : Spike Lee vola in Vietnam con il suo film per Netflix -VIDEO

L’ultimo film di Spike Lee è un viaggio nel terrore e nella distruzione della guerra del Vietnam.

Da 5 Bloods, diretto da Lee, racconta la storia di quattro veterani neri che tornano in Vietnam per trovare i resti del loro capo squadra caduto (interpretato da Chadwick Boseman), oltre a un baule pieno d’oro che seppellirono nella giungla vietnamita durante la guerra.

Il trailer del prossimo film Netflix, pubblicato lunedì, promette uno sguardo sorprendente in un momento controverso della storia, mescolando la sensibilità di Lee con filmati d’archivio del Vietnam, le proteste dello Stato del Kent e le dimissioni di Richard Nixon, tra le altre cose. Il trailer è impostato su “Time Has Come Today”, il classico psichedelico di The Chambers Brothers, un inno appropriato per l’epoca.

Secondo il trailer, Da 5 Bloods è anche un esame della politica razziale in America alla fine degli anni ’60, quando i soldati neri si chiedevano perché stessero combattendo per un paese che aveva sempre oppresso persone come loro – in particolare sulla scia dell’assassinio del Dr. Martin Luther King.

il nuovo film di Spike Lee che uscirà, anzichè nelle sale, direttamente su Netflix il prossimo 12 giugno.

Lee ha dichiarato che la scorsa settimana film come “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola e “Il tesoro della Sierra Madre” di John Huston sono stati di grande influenza durante le riprese di “Da 5 Bloods”.

Inoltre ha aggiunto nella sua intervista, “Ho sempre reso omaggio ai film che amo nei miei film. Non sono irrispettoso nei confronti di qualsiasi film del Vietnam che è stato realizzato, tranne forse The Green Berets con John Wayne, che non è un mio eroe “.

Da 5 Bloods è stato visto come uno dei potenziali contendenti all’Oscar di Netflix per la prossima stagione dei premi.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui