Albano a ‘Domenica in’: la gaffe sui dinosauri e il coronavirus diventa virale

25 Maggio 2020 Off Di Flavia Nicolosi
Albano a ‘Domenica in’: la gaffe sui dinosauri e il coronavirus diventa virale

Uno strafalcione diventato subito virale.

Secondo Al Bano, ospite di Domenica In, i dinosauri non si sono estinti per cause naturali ma sono stati sterminati dall’uomo: “L’uomo ha distrutto i dinosauri, figuriamoci se non distrugge questo piccolo verme, microbo, che si chiama coronavirus” ha detto il cantante pugliese parlando con Mara Venier.

“L’uomo ha sempre vinto contro le pestilenze, contro i virus, contro la Spagnola, contro le guerre, contro i dittatori”, ha continuato. “Ce la faremo, sicuramente ce la faremo. Bisogna solo stare attenti a quello che sta creando questo virus. Sta creando l’economic virus e i politici devono prevenire questo enorme malessere”.

Da questo suo intervento, di lì a poco, su Twitter si è scatenata una pioggia di post che chiaramente ironizzavano sulla visione poco realista di Albano.

“L’ultimo dinosauro si è suicidato dopo aver ascoltato ‘Nostalgia canaglia”, si legge in un tweet”. E in un altro: “Secondo Al Bano l’uomo ha distrutto i dinosauri, poi ha cucinato i tortellini nel brodo primordiale”.

Questo non è stato l’unico momento imbarazzante dell’intervista. Infatti, ad un certo punto è calato il gelo in studio a Domenica In.

Mara ha annunciato che ha una bellissima poesia che le ha mandato Romina, che lei vorrebbe leggergli. Ma lui la frena: “Dovresti rispettare la par condicio, se mi leggi qualcosa di Romina poi mi devi leggere qualcosa di Loredana”. Ma la Venier non ha niente della Lecciso: “Non ce l’hai perché non gliel’hai chiesta”. “No”, abbassa lo sguardo Mara.

Al Bano ha difeso a spada tratta la Lecciso, che vive insieme a lui e con la quale sembra essere tornato il sereno. “Pensavo di venire qui a parlare della mia musica, della mia carriera”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui