Lun. Giu 14th, 2021
Adele prima e dopo

Come ha fatto Adele a perdere 45 kg? Il cambiamento fisico della cantante ha fatto discutere il mondo intero, facendo sì che i fan si dividessero tra chi la preferiva prima e chi invece ammira il lavoro fatto finora.

In occasione del suo compleanno. Adele, 32 anni poche settimane fa, ha pubblicato un ulteriore scatto che prova la sua indiscussa forma fisica, più snella che mai. E, dinanzi un cambiamento così radicale, non stupisce la domanda: come ha fatto a perdere così tanto peso? Qual è il suo segreto?

Il suo dimagrimento record in realtà cela una rivoluzione di stile di vita.

Ciò è stato confermato dalla sua nutrizionista, la dottoressa Dominique Fradin-Read.

La donna, che ha seguito Adele negli ultimi mesi, ha raccontato a US Weekly senza scendere troppo nei dettagli (per mantenere il segreto professionale) il segreto della cantante: “Ciò che dice Adele è vero: la scelta di passare ad uno stile di vita più salutare alla fine ha dato grandi risultati. Il mio lavoro si basa su più fasi e nella prima si analizzano con attenzione le funzioni metaboliche e ormonali, le abitudini, il sonno, l’umore, i livelli di cortisolo e ormoni tiroidei, lo stress e la salute mentale di ciascun paziente. Sono tutti aspetti da tenere presenti prima di elaborare un piano specifico di alimentazione ed esercizio fisico”.

Un regime di vita modellato comunque su una dieta ferrea, seguita negli ultimi mesi, unita ad un allenamento personalizzato. “Ai miei pazienti, come prima cosa, dico sempre che quando si vuole perdere peso, non bastano dieta ed esercizio. Occorre cambiare stile di vita, anche se poi il primo passo riguarda l’alimentazione: suggerisco piatti combinati, costituiti per due terzi da verdure e da un terzo di alimenti proteici. I carboidrati vanno dosati con attenzione e sconsiglio assolutamente grassi animali: meglio quelli vegetali, come olio d’oliva, noci e avocado”, ha elencato la nutrizionista, per poi specificare: “La stessa dieta non può funzionare allo stesso modo per tutti e nemmeno per la stessa persona per tutto il corso degli anni”. Infine, la dottoressa conclude: “Per questo farsi seguire da un esperto, in grado di variare l’alimentazione quando necessario e con i tempi giusti, è fondamentale”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui