SpaceX, rinviato il lancio previsto a causa del maltempo

28 Maggio 2020 Off Di Mario Barba
SpaceX, rinviato il lancio previsto a causa del maltempo

Appena 17 minuti prima del lancio previsto, SpaceX ha rinviato il suo primo volo con equipaggio nello spazio mercoledì pomeriggio a causa del maltempo sul sito di lancio in Florida. I due passeggeri a bordo della capsula di SpaceX – gli astronauti della NASA Bob Behnken e Doug Hurley – ci riproveranno sabato 30 maggio.

Non ce la faremo mai“, si sente dire da una persona durante l’audio del controllo di missione che ha preceduto il volo.

La maggiore preoccupazione per SpaceX è stata la presenza di nubi elettrificate nell’area intorno a Cape Canaveral, in Florida, dove il razzo Falcon 9 della compagnia è destinato a decollare. Le nubi elettrificate sono particolarmente pericolose per un lancio. Se un razzo vola abbastanza vicino, un fulmine potrebbe colpire il veicolo, causando danni che potrebbero porre fine alla missione. I controllori della missione hanno previsto che il tempo si sarebbe schiarito 10 minuti dopo il lancio. Tuttavia, il tempo non ha cooperato durante il previsto orario di lancio delle 16:33 ET.

Il controllo di missione ha dato agli astronauti la brutta notizia. “Sfortunatamente, oggi non ci sarà il lancio“, ha detto un ingegnere all’equipaggio. “E’ stato un grande sforzo da parte della squadra, e noi lo capiamo, e ci incontreremo lì“, ha detto Hurley in risposta.

SpaceX ora tenterà di nuovo di lanciare Behnken e Hurley alle 15.22 di sabato. La copertura della NASA e di SpaceX inizierà alle 11:00 ET.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui