Uomini e Donne, oggi: Sammy sbotta in studio, Veronica e Giovanni fingono?

28 Maggio 2020 Off Di Sara Fonte
Uomini e Donne, oggi: Sammy sbotta in studio, Veronica e Giovanni fingono?

Sammy Hassan stanco delle accuse e delle critiche sbotta, intanto Veronica e Giovanni vengono accusati di essere d’accordo

Va in onda oggi una nuova puntata di Uomini e Donne, talk show condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

Giovanna Abate discuterà ancora una volta con Sammy Hassan. Davanti a lei in studio ci sono anche Alessandro e l’Alchimista, Davide Basolo, ormai in studio senza maschera.

Basolo ha criticato non poco Sammy, quest’ultimo ci ha tenuto a precisare di aver corteggiato Giovanna dal primo giorno a differenza sua. Davide pensa però di aver dimostrato in poco tempo il suo reale interesse per la Abate.

Sammy Hassan, stanco delle critiche e dei continui attacchi contro di lui, spiegherà di essere davvero interessato a Giovanna Abate, ha poi ammesso che prova fastidio e gelosia quando lei mostra preferenza per Alessandro e Davide.

Veronica Ursida ha ricevuto un bellissimo mazzo di fiori da un nuovo cavaliere di nome Luca, nonostante lei stia già frequentando Giovanni. Nella puntata di oggi Tina Cipollari e Gianni Sperti attaccheranno pesantemente la dama, hanno dei dubbi sul suo rapporto con Giovanni.

I due opinionisti non vedono alcun trasporto tra Veronica e Giovanni, sospettando addirittura un complotto. Gianni e Tina pensano che Luca e Giovanni siano complici di Veronica, per farla rimanere in trasmissione.

Tina Cipollari è convinta che Luca e Veronica si siano messi d’accordo, rivolgendosi alla dama ha detto: “Voi due vi conoscete. Avete chattato! Ci metto… Mi voglio bruciare tutto il corpo!”. 

Veronica Ursida appare molto arrabbiata in studio, non è la prima volta che riceve simili accuse. La dama accetta di andare a prendere il suo telefono per mostrarlo a Gianni Sperti.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui