Dom. Giu 20th, 2021
mike tyson

Mike Tyson ha utilizzato un trattamento con cellule staminali simile a quello utilizzato da Cristiano Ronaldo per mantenere il suo fisico impressionante.

Nonostante il 30 giugno spegnerà 54 candeline , siano trascorsi 15 anni dal ritiro e dopo aver raggiunto il peso di 170 kg, il pugile mostra un fisico scolpito ed è pronto per tornare sul ring. Tyson ha infatti dichiarato di voler “tornare in pista” per beneficenza.
La leggenda della boxe dei pesi massimi Mike Tyson ha rivelato che per la sua drastica trasformazione è stato aiutato da un trattamento con cellule staminali che hanno usato le altre star dello sport Cristiano Ronaldo e Rafael Nadal.

Il costoso trattamento varia tra € 5.000 e € 25.000 e mira a ridurre il dolore e l’infiammazione aumentando il flusso sanguigno.

Il trattamento abbinato ad una dieta vegana avrebbero aiutato Tyson a portare indietro le lancette del tempo.

In una recente intervista radiofonica, nella trasmissione condotta dal rapper LL Cool J, Rock and Bells Radio Show, Tyson ha iniziato a parlare del trattamento quando gli è stato chiesto della sua mentalità per un potenziale ritorno.

“Quando hanno preso Il mio sangue era rosso. Quando lo hanno iniettato era traslucido. Potevo quasi vedere attraverso il sangue. E da allora sono stato strano, mi sento equilibrato ora”, ha confessato. È efficace nel ridurre il dolore e l’infiammazione, aumentare il flusso sanguigno e promuovere la crescita dei tessuti”.

Tyson ha precisato che dopo il trattamento sarebbe arrivato in condizioni fisiche ottimali in 6-8 settimane per poter rimettersi sul ring in un combattimento.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui