Le gemelle con un solo corpo: tra domande imbarazzanti e pregiudizi

30 Maggio 2020 Off Di Flavia Nicolosi
Le gemelle con un solo corpo: tra domande imbarazzanti e pregiudizi

Si chiamano Lupita e Carmen. Sono attaccate lungo le pareti toraciche, dove si incontra il bacino e le loro colonne vertebrali. Ognuna di loro ha due braccia, ma hanno solamente due gambe. Ogni minimo movimento richiede coordinazione.

Sono gemelle omphalopagus, che costituiscono il 10% di tutti i gemelli siamesi. Significa che ognuna delle ragazze ha un cuore, un paio di braccia, due polmoni e uno stomaco.

La loro vita non è affatto semplice, come tutte le adolescenti pensano ai loro problemi, come i compiti o gli amici, ma dovranno affrontare ancora tante sfide lungo il loro cammino.

Il problema più grave è che con il passare degli anni, è molto probabile che dovranno subire un intervento chirurgico, perché la colonna vertebrale curva di Lupita fa crollare i suoi polmoni.

Inoltre le ragazze, devono anche avere il timore, che la loro famiglia, venuta dal Messico, negli Stati Uniti, in cerca di cure mediche per loro, possa essere cacciata dal Paese.

Nonostante la loro condizione, le ragazze, come tutti i fratelli, non sempre vanno d’accordo, ma per forza maggiore, le due hanno imparato a mitigare i loro scontri.

In un’intervista rilasciata al giornale Mirror Carmen ha dichiarato: “Discutevamo molto quando eravamo piccole, ma col tempo abbiamo imparato a convivere con il fatto di essere incastrate l’una all’altra“.

Ma se le ragazze sono congiunte fisicamente, sono persone totalmente differenti. Carmen ammette di essere la più loquace ma Lupita dice di essere la più divertente.

Per tutta la loro vita hanno dovuto affrontare domande difficili e pregiudizi da parte della gente.

Durante l’intervista Carmen ha alzato gli occhi al cielo, ricordando: “Quando avevamo nove o dieci anni, una volta ci era stato chiesto come avrebbe funzionato il sesso? Quindi sei nel mezzo di un luogo pubblico e loro dicevano” come funzionerebbe? “E io ero tipo” ho nove anni “.

A parte le domande inappropriate non sono mancati nemmeno commenti offensivi nei loro confronti. Infatti le ragazze hanno ricordato che c’è chi avrebbe detto loro: “Oh, voi ragazze sembrate degli alieni”.

Ma con un’intelligenza e pace interiore che non appartiene a molti Lupita ha concluso: “Abbiamo risolto tutto molto tempo fa.” Carmen ha aggiunto: “Siamo due piselli in un baccello”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui