Il Mar Morto potrebbe rivelare i segreti della Bibbia al tempo di Gesù Cristo

3 Giugno 2020 Off Di Flavia Nicolosi
Il Mar Morto potrebbe rivelare i segreti della Bibbia al tempo di Gesù Cristo




Gli scienziati dell’Università di Tel Aviv, in Israele, hanno usato una nuova tecnica per esaminare la pergamena utilizzata per realizzare gli antichi documenti biblici e fornire alcuni indizi da dove provengono.

Gli antichi reperti rinvenuti nel Mar Morto, in una precedente ricerca, dovrebbero fornire nuove informazioni sul tempo di Gesù Cristo, sostengono gli esperti.

Infatti, a 60 anni dalla loro scoperta in una grotta in Israele, c’è ancora molto di questi misteriosi ritagli di pergamena che non conosciamo.

Ora, la ricerca all’avanguardia sul DNA, tenuta dagli scienziati israeliani, sta svelando il segreto della loro origine.

Oded Rechavi, un biologo molecolare dell’Università di Tel Aviv, è l’autore di un documento che illustra come gli scienziati hanno usato una nuova tecnica di amplificazione per estrarre un campione di DNA completo da alcuni granelli di ‘polvere della pergamena’

Non possiamo semplicemente prendere un frammento e macinarlo “, ha detto Rechavi a Live Science.

“Invece, il team ha rimosso alcuni granelli di polvere dal lato bianco di alcuni frammenti di pergamena e ha usato una tecnica chiamata reazione a catena della polimerasi (PCR)” ha spiegato lo scienziato.

Inoltre ha aggiunto: “È sorprendente che sia possibile estrarre abbastanza DNA dai rotoli di 2000 anni”.

La ricerca ha anche fornito un quadro migliore di dove i rotoli potrebbero essere stati originariamente creati.

“Non possiamo dire esattamente da dove provengano i rotoli stranieri. Ma possiamo dire, grazie alle analisi del DNA, che l’area di provenienza sia fuori dal deserto della Giudea.”, ha sottolineato lo studioso.

L’archeologo Robert Cargill ritiene che i rotoli potrebbero essere le ultime reliquie del tempio ebraico perduto da tempo nel centro di Gerusalemme.

Infatti in una sua dichiarazione ha affermato: “Potremmo benissimo rinvenire documenti dal Tempio di Gerusalemme. Sarebbe il grande tesoro del Tempio di Gerusalemme.”


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui